Corsi di Formazione e Progetti

CORSI DI FORMAZIONE PROGETTI
  • In partnership con il ‘MISAP’ (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention) (cfr. sito: https://www.facebook.com/misapinstitute), il progetto dal titolo
  • 1) “P.R.A.E.T.O.R. Uno studio sui furti, rapine, truffe e frodi informatiche”
Il progetto PRAETOR ha l’obiettivo di applicare un database digitale innovativo e georiferito (prototipo) per la raccolta dati, con lo scopo di migliorare le attività di gestione della sicurezza urbana e della prevenzione della criminalità e dei fenomeni di devianza in città
  • In partnership con il ‘MISAP’ (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention) (cfr. sito: https://www.facebook.com/misapinstitute) e l’UNITRE (cfr. sito:    http://www.unitre-an.it/ ) di Ancona, il progetto dal titolo:
  • 2) “FraudsterStop”     ‘Prevenzione delle truffe situazionali ed informatiche: conoscere per prevedere e prevenire’
Tale progetto mira a sviluppare una cultura della sicurezza in coloro che possono essere maggiormente esposti a processi di vittimizzazione, in modo da contribuire al miglioramento delle loro capacità di prevenzione delle minacce e gestione delle situazioni frodanti.
  • In partnership con il ‘MISAP’ (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention) (cfr. sito: https://www.facebook.com/misapinstitute), il progetto dal titolo:
  • 3)P.R.O.S.P.E.C.t.”     ‘Progetto d’intervento oltre il bullismo agito, verso l’idea del bullismo per favorire una prevenzione del fenomeno’
Il progetto in questione vuole andare a valutare il livello di gravità attribuito al comportamento deviante dei bulli e di consapevolezza, da parte dei soggetti su menzionati, delle conseguenze giuridiche che esso comporta per coloro che lo mettono in atto e per chi ne è a conoscenza.
  • In partnership con il ‘MISAP’ (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention) (cfr. sito: https://www.facebook.com/misapinstitute), il progetto dal titolo:
  • 4) “Just-Drugs, supportare iniziative a favore di nuove policy per prevenire il consumo di sostanze stupefacenti’
Il progetto si propone di favorire nuove iniziative nei campi: a) epidemiologia dell’uso di nuove sostanze psicoattive, tra cui gli oppioidi sintetici più potenti (incluso il commercio online di droghe); b) sostegno alle organizzazioni della società civile rafforzando: a) la loro funzione di advocacy; b) la loro capacità di fare la differenza a livello locale; c) i loro metodi di condivisione delle best practices; c) sostegno ai principali stakeholder attraverso l’ampliamento delle loro conoscenze e competenze nell’ambito dell’attuazione degli standard minimi di qualità nella riduzione della domanda di droga, in particolare nel settore dell’integrazione sociale; c) promuovere l’applicazione pratica della ricerca correlata alla droga e, in particolare, della ricerca sulla dipendenza, al fine di affrontare le sfide attuali e le nuove minacce.
  • In partnership con il ‘MISAP’ (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention) (cfr. sito: https://www.facebook.com/misapinstitute), l’UNICRI (Istituto internazionale delle Nazioni Unite per la ricerca sul crimine e la giustizia) ed il Worth Street Group, il progetto dal titolo:
  • 5)Mexican – Thrive
‘Implementing new urban-security measures and anti-corruption procedures in the state of Quintana Roo (Mexico), region of Riviera Maya’ The general objective of this project is to provide, through the application of modern ITs such as the RTMDx software, an evidence-based support to identify shared behavioral patterns of offenders across space and time that could help the local authorities to forecast and then prevent their future crimes. Furthermore, it is aimed at contrasting compliance and corruption dynamics within local institutions through the provision of technical assistance in the area of anti-corruption measures.

Partner Tecnico del MISAP (Multidisciplinary Institute for Security management and Antisociality Prevention)